DIVENTA SOCIO AIV > > >

Corsi di specializzazione tecnico scientifica 

Corso di Spettrometria
di Massa

Finalità del corso

Il corso si prefigge di fornire i principi di base del funzionamento di uno spettrometro e dei suoi componenti. Il corso, inoltre, ha lo scopo di fornire delle nozioni relative alla calibrazione degli strumenti per ottimizzare l’interpretazione degli spettri ottenuti durante le misurazioni. Durante il corso vengono forniti esempi di applicazioni della spettrometria di massa in applicazioni accademiche e industriali.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a principianti della spettrometria di massa.

Linee guida

 
Principi di base, caratteristiche componenti e utilizzo come diagnostica    
 
Analisi di sistemi sigillati con spettrometri di massa    
 
Utilizzo spettrometri per individuazione idrocarburi    
 
Calibrazione, sensibilità e instabilità    
 
Applicazioni industriali di spettrometria di massa

Coordinatori dei corsi

Paolo Michelato, LASA – INFN Milano    
Enrico Maccallini, SAES GETTERS S.p.A    
Espedito Vassallo, Istituto di Fisica del Plasma CNR
Richiedi il corso

Corso di Tecnologie di Deposizione PVD e CVD

Finalità del corso

Negli ultimi anni, a causa della crescente necessità di produrre superfici dei materiali con elevate proprietà funzionali, si è assistito in molti settori industriali ad una rapida espansione delle applicazioni delle tecniche di deposizione di film sottili in condizioni di bassa pressione. E' frequente riferirsi a tecniche di deposizione di Physical and Chemical Vapor Deposition. Il corso AIV su “TECNOLOGIE DI DEPOSIZIONE PVD e CVD” si propone di fornire ai partecipanti solide basi su queste tecnologie, sulle tecniche di caratterizzazione ed inoltre un ampio panorama delle applicazioni industriali e delle rispettive prospettive di ricerca.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a tecnici di laboratorio, a ricercatori, lavoratori dell’industria o studenti delle facoltà scientifiche che utilizzano sistemi di deposizione o strumentazione di analisi di superficie.

Linee guida

 
Plasma Deposition Technologies    
 
Pulsed laser deposition (PLD)    
 
Evaporazione da fasci elettronici pulsati    
 
Chemical Vapour Deposition    
 
Caratterizzazione delle superfici dei materiali

Coordinatori dei corsi

Paolo Michelato, LASA – INFN Milano    
Enrico Maccallini, SAES GETTERS S.p.A    
Espedito Vassallo, Istituto di Fisica del Plasma CNR
Richiedi il corso

Corso di Tecnologie
del Vuoto

Finalità del corso

Lo scopo finale del corso è fornire ai partecipanti solide basi che consentano loro di utilizzare correttamente componenti, sistemi e impianti da vuoto, siano essi utilizzati per processi industriali (per es. deposizioni di film sottili) o per la realizzazione di analisi e misure (per es. spettrometria di massa).

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a tecnici di laboratorio, a ricercatori, a lavoratori dell’industria o studenti delle facoltà scientifiche che utilizzano sistemi, impianti o strumentazione da vuoto.

Linee guida

 
Cinetica dei gas  
 
Principi di funzionamento delle pompe di basso e medio vuoto    
 
L’Ultravuoto: il Degasaggio, le pompe ad assorbimento    
 
Il regime molecolare, le pompe per l’Alto Vuoto    
 
La misura della pressione    
 
I materiali per i Sistemi da Vuoto

Coordinatori dei corsi

Paolo Michelato, LASA – INFN Milano    
Enrico Maccallini, SAES GETTERS S.p.A    
Espedito Vassallo, Istituto di Fisica del Plasma CNR
Richiedi il corso

Finalità del corso

Il corso si prefigge di fornire i principi di base del funzionamento di uno spettrometro e dei suoi componenti. Il corso, inoltre, ha lo scopo di fornire delle nozioni relative alla calibrazione degli strumenti per ottimizzare l’interpretazione degli spettri ottenuti durante le misurazioni. Durante il corso vengono forniti esempi di applicazioni della spettrometria di massa in applicazioni accademiche e industriali.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a principianti della spettrometria di massa.

Linee guida

 
Principi di base, caratteristiche componenti e utilizzo come diagnostica    
 
Analisi di sistemi sigillati con spettrometri di massa    
 
Utilizzo spettrometri per individuazione idrocarburi    
 
Calibrazione, sensibilità e instabilità    
 
Applicazioni industriali di spettrometria di massa

Coordinatori dei corsi

Paolo Michelato, LASA – INFN Milano    
Enrico Maccallini, SAES GETTERS S.p.A    
Espedito Vassallo, Istituto di Fisica del Plasma CNR
Richiedi il corso

Finalità del corso

Negli ultimi anni, a causa della crescente necessità di produrre superfici dei materiali con elevate proprietà funzionali, si è assistito in molti settori industriali ad una rapida espansione delle applicazioni delle tecniche di deposizione di film sottili in condizioni di bassa pressione. E' frequente riferirsi a tecniche di deposizione di Physical and Chemical Vapor Deposition. Il corso AIV su “TECNOLOGIE DI DEPOSIZIONE PVD e CVD” si propone di fornire ai partecipanti solide basi su queste tecnologie, sulle tecniche di caratterizzazione ed inoltre un ampio panorama delle applicazioni industriali e delle rispettive prospettive di ricerca.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a tecnici di laboratorio, a ricercatori, lavoratori dell’industria o studenti delle facoltà scientifiche che utilizzano sistemi di deposizione o strumentazione di analisi di superficie.

Linee guida

 
Plasma Deposition Technologies    
 
Pulsed laser deposition (PLD)    
 
Evaporazione da fasci elettronici pulsati    
 
Chemical Vapour Deposition    
 
Caratterizzazione delle superfici dei materiali

Coordinatori dei corsi

Paolo Michelato, LASA – INFN Milano    
Enrico Maccallini, SAES GETTERS S.p.A    
Espedito Vassallo, Istituto di Fisica del Plasma CNR
Richiedi il corso

Finalità del corso

Lo scopo finale del corso è fornire ai partecipanti solide basi che consentano loro di utilizzare correttamente componenti, sistemi e impianti da vuoto, siano essi utilizzati per processi industriali (per es. deposizioni di film sottili) o per la realizzazione di analisi e misure (per es. spettrometria di massa).

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a tecnici di laboratorio, a ricercatori, a lavoratori dell’industria o studenti delle facoltà scientifiche che utilizzano sistemi, impianti o strumentazione da vuoto.

Linee guida

 
Cinetica dei gas  
 
Principi di funzionamento delle pompe di basso e medio vuoto    
 
L’Ultravuoto: il Degasaggio, le pompe ad assorbimento    
 
Il regime molecolare, le pompe per l’Alto Vuoto    
 
La misura della pressione    
 
I materiali per i Sistemi da Vuoto

Coordinatori dei corsi

Paolo Michelato, LASA – INFN Milano    
Enrico Maccallini, SAES GETTERS S.p.A    
Espedito Vassallo, Istituto di Fisica del Plasma CNR
Richiedi il corso

Prossimi corsi in programma

CORSO AVANZATO DI VUOTO: RICERCA DELLE PERDITE E CENNI ALL'ULTRA-ALTO VUOTO

  01/02/2021 - 28/02/2021 Febbraio 2021

  INFN – Sezione di Genova

Scopri il programma

Programma

PREREQUISITI:
Conoscenza dei principi fondamentali della tecnologia del vuoto.

OBIETTIVI: I partecipanti acquisiranno il concetto di perdita in un sistema da vuoto, i fondamenti del rilevamento delle perdite e le sue applicazioni pratiche. Saranno in grado di verificare sistematicamente la tenuta dei sistemi da vuoto con gli strumenti commerciali più utilizzati e concludere se le eventuali perdite presenti possono essere compatibili con i processi realizzati all’interno dei sistemi stessi. Una seconda parte relativa all’ultra-alto vuoto, permetterà ai partecipanti di acquisire una conoscenza critica su:
i) sistemi di pompaggio per raggiungere pressioni al disotto di 10-8 mbar,
ii) gli strumenti di misura e la loro affidabilità,
iii) le tecniche di pulizia delle superfici.

CONTENUTI
Il corso sarà strutturato su lezioni sia teoriche sia applicative, per poter applicare in laboratorio quanto imparato.

Teoria
1. Ricerca delle Perdite

a. Richiamo ai concetti di portata, velocità di pompaggio e conduttanza
b. Definizione e significato di perdita
c. Fughe di riferimento e taratura
d. Metodi di ricerca localizzazione e misura:
i. Prove in pressione
ii. Prove in vuoto
e. Tassi di perdita, valore di pressione finale del sistema, sistema di pompaggio
f. Strumenti per la ricerca delle perdite:
i. Misuratori a ionizzazione
ii. Strumenti con spettrometro di massa a settore magnetico (Leak detector industriali ad elio)
iii. Spettrometri di massa a quadrupolo
2. Ultra-Alto Vuoto
a. Richiamo su concetti di flusso molecolare e gas rarefatti
b. La produzione e la misura dell’ultra-alto vuoto
c. La pulizia e il trattamento delle superfici

Laboratorio
1. Rilevazione e quantificazione di perdita in una camera da vuoto con leak detector industriale ad elio

Il programma può essere scaricato in pdf al seguente link.

Stampa il programma

Organizzato da

Il corso sarà tenuto in presenza nei laboratori del INFN di Genova e sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.
Si terrà a febbraio 2021, i giorni esatti sono ancora in fase di definizione.

Coordinatori

Espedito Vassallo - Istituto per la Scienza e Tecnologia dei Plasmi CNR
Giuseppe Firpo - Dipartimento di Fisica, Università di Genova

Grazie per aver richiesto il corso.
Ti risponderemo il prima possibile.
Una copia della richiesta è stata inviata alla mail da te indicata.

Modulo di iscrizione

01/02/2021 - 28/02/2021
INFN – Sezione di Genova

Il corso sarà attivato con un numero minimo di partecipanti.
  

* Campi obbligatori